Home Alimentazione Gli alimenti che aiutano a dormire meglio

Gli alimenti che aiutano a dormire meglio

136
0

Il triptofano è un aminoacido molto importante per la qualità del nostro sonno e del nostro umore.

Hai mai sentito parlare di triptofano?

Sai a cosa serve?

Il triptofano è un aminoacido essenziale per il nostro corpo.

Gli aminoacidi sono composti essenziali per la formazione delle proteine.

Gli alimenti con proteine ​​contengono aminoacidi.

Molte persone non ne hanno idea, ma il triptofano è un precursore della serotonina (neurotrasmettitore e ormone) e della melatonina (ormone).

La serotonina è anche conosciuta come ormone della felicità. Migliora la qualità del sonno, dell’umore, la gestione della rabbia, l’appetito, la memoria, la concentrazione e la sessualità.

La melatonina è un ormone che varia in base al ritmo circadiano.

Maggiore è la melatonina, migliore è il sonno.

Ecco perché i ricercatori insistono sul fatto che dobbiamo mangiare cibi che contengono triptofano ogni giorno.

Gli alimenti che contengono triptofano non solo ci nutrono in modo equilibrato, ma ci aiutano anche a mantenere le funzioni essenziali del corpo, come il sonno.

Ma quali alimenti contengono triptofano?

Gli alimenti sottostanti sono fondamentali per il nostro corpo.

Oltre al triptofano, contengono magnesio, zinco, acidi grassi omega 3 e vitamine del gruppo B.

Tutti questi nutrienti sono necessari affinché il triptofano sia facilmente assorbito e aiuti nella produzione di melatonina e serotonina.

banana
pesce
carne: carne nutrita con erba, pollame (pollo e tacchino)
formaggio
noci e semi: soprattutto semi di sesamo, anacardi e noci.
avocado
ananas
latte e prodotti lattiero-caseari: yogurt, ricotta, burro, ecc.
uova di gallina biologiche (prive di ormoni e medicine)
spirulina
avena integrale, riso integrale, mais o quinoa

Ma sappi che è molto importante variare la fonte di proteine ​​e carboidrati per raggiungere una dieta equilibrata ricca di vitamine e minerali.

Un piatto equilibrato dovrebbe contenere fibre per la salute intestinale, carboidrati non raffinati per stimolare la produzione di serotonina e 20/30 grammi di proteine ​​per gli aminoacidi.

Come hai visto, il triptofano svolge un ruolo chiave nella sintesi di serotonina e melatonina, che sono gli ormoni importanti per migliorare la qualità del sonno

Pertanto, se hai problemi di sonno, potresti assumere degli integratori di melatonina o triptofano.

Ma attenzione: gli integratori di melatonina sono raccomandati solo per trattamenti brevi.

Ti aiutano ad addormentarti rapidamente, ma non possono essere somministrati a lungo termine perché alterano la quantità di melatonina che produciamo naturalmente.

In conclusione, affermano gli esperti, che gli integratori di triptofano sono la migliore soluzione ai veri problemi del sonno.

Inoltre, gli integratori di triptofano migliorano la naturale capacità dell’organismo di produrre le sostanze necessarie per le sue funzioni, rafforzare il sistema immunitario, migliorare il sistema nervoso centrale, promuovere la produzione di enzimi e migliorare la circolazione sanguigna.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome

venti − 7 =