Home Beauty & Fashion Combatti la forfora, i pidocchi e previeni la caduta. I 14 benefici...

Combatti la forfora, i pidocchi e previeni la caduta. I 14 benefici dell’olio di cocco per i capelli

262
0

Tra le azioni dell’olio di cocco ci sono vari benefici per i capelli.

Ormai tutti sanno che l’olio di cocco può essere miracoloso per la nostra salute.

E, non a caso, è stato sempre più utilizzato anche nei trattamenti di bellezza.

Per i capelli, ad esempio, l’olio di cocco è essenziale per rendere le ciocche lucide e setose.

Questo perché l’acido laurico presente in questo olio rimane attaccato alla proteina nei capelli, proteggendo le radici e i fili dalla rottura.

Funziona in modo simile al sebo perché mantiene la giusta quantità di umidità nel cuoio capelluto, proteggendo i capelli secchi e ruvidi e favorendo il reintegro dei capelli.

Inoltre, l’olio di cocco è un serbatoio di antiossidanti e sostanze nutritive che promuovono la salute del cuoio capelluto e dei fili.
Ecco i benefici dell’olio di cocco per i capelli:
Funziona come un condizionatore

L’olio di cocco fornisce ai capelli acidi grassi a catena media, vitamine e ferro e può essere lasciato per ore sui fili dopo l’applicazione per fornire nutrimento al cuoio capelluto e ai capelli.

Per utilizzare, scaldare sei cucchiai (olio di cocco) in una piccola casseruola a fuoco basso per un minuto.

Togliere dal fuoco, aspettarsi di massaggiare e massaggiare con olio le dita sul cuoio capelluto e sui capelli.

Coprire i capelli con una cuffia da doccia e attendere almeno due ore.
Olio di cocco per la crescita dei capelli

L’acido laurico e altri nutrienti dall’olio penetrano nelle cellule del cuoio capelluto, migliorando la salute dei capelli.

Basta applicare un po ‘massaggiando delicatamente il cuoio capelluto.
Rimuove la forfora

La forfora si ottiene principalmente da cute secca ed esposizione a sostanze chimiche.

Gli acidi grassi a catena media, come l’acido laurico e l’acido caprico (presenti nell’olio di cocco) hanno proprietà antimicrobiche che inibiscono la crescita dei batteri responsabili delle infezioni.

Applicare regolarmente olio di cocco per rimuovere la secchezza e le infezioni fungine del cuoio capelluto.
Per migliorare i capelli danneggiati

L’olio di cocco previene i danni da calore fornendo ai follicoli sostanze nutritive e proteine ​​essenziali.

Applicare un cucchiaino di olio sui capelli e massaggiare delicatamente.
Protegge dal sole

L’olio di cocco è una protezione solare naturale con SPF 8.

È una crema solare efficace e sicura da usare anche per i bambini, ma finché l’esposizione al sole è piccola (per un breve periodo).
Previene la caduta dei capelli e l’imbarazzo

L’olio di cocco migliora l’effetto crespo dei capelli e previene la caduta, mentre districa i capelli, evitando i nodi.
Prevenzione e trattamento contro i pidocchi

Secondo lo studio pubblicato sull’European Journal of Pediatrics, l’olio di cocco è molto efficace contro i pidocchi.

Il trattamento ha avuto successo nel 92,3% dei pazienti e non ha causato gravi effetti collaterali.

Basta applicare sul cuoio capelluto e diffondere attraverso tutti i fili.
Olio di cocco come base per la colorazione dei capelli

L’olio di cocco evita che il colore dei capelli si sbiadisca.

Prendi una piccola ciotola e una grande ciotola.

Metti qualche cucchiaino di olio di cocco nella ciotola più piccola.

Riempi la ciotola più grande con un po ‘d’acqua tiepida.

Ora immergi la ciotola più piccola nella ciotola più grande.

Attendere un po ‘fino a quando l’olio si scioglie.

Se l’olio è già fuso (liquido), saltare questo passaggio e passare immediatamente a quello successivo.

Combina olio di cocco (liquido) con alcune erbe / piante di tintura.

Procedere nel modo usuale applicando il colore preferito ai capelli e risciacquare dopo circa un’ora.
Rimuovere i doppi consigli

Massaggiare i capelli con una miscela di olio di cocco e olio di mandorle per alcuni minuti.

L’olio di cocco penetra profondamente nel cuoio capelluto, idratando completamente i capelli.
Previene l’aspetto precoce dei capelli grigi

Uno dei migliori rimedi per prevenire l’ingrigimento precoce dei capelli è quello di massaggiare l’olio di cocco puro nella testa ogni giorno e lavarlo il mattino successivo.
Elimina i foruncoli sul cuoio capelluto

Per avere capelli sani, è necessario mantenere pulito il cuoio capelluto.

Le proprietà antibatteriche e antimicotiche dell’olio di cocco aiutano a eliminare l’infezione dei follicoli piliferi rimuovendo le bolle sul cuoio capelluto.
Aumenta la circolazione sanguigna

Massaggiare l’olio di cocco nella testa migliora la circolazione sanguigna, il che significa che più sostanze nutritive e ossigeno raggiungeranno i follicoli piliferi, aiutando la crescita dei capelli.
Combattere la caduta dei capelli e la calvizie

L’olio di cocco può aiutare a prevenire la caduta dei capelli, poiché è ricco di proteine ​​e grassi essenziali che rafforzano i capelli.

Mescolare l’olio di cocco e tre gocce di olio essenziale di rosmarino.

Applicare questa miscela sul cuoio capelluto per circa 20 minuti.

Lavare con uno shampoo delicato o a base di erbe.
Recupera i fili danneggiati

La maschera di olio di cocco e miele è un ottimo modo per trasportare sostanze nutritive ai tuoi capelli.

Il miele è ricco di rame, iodio, zinco e fosfato, insieme a complessi di vitamina A, C, H e biotina, uno dei complessi della vitamina B, eccellente per rinforzare il filato.

Mescolare un cucchiaio di miele e un cucchiaio di olio di cocco.

Applicare la maschera sui capelli e lasciar agire per 30-40 minuti e lavare con lo shampoo.
A proposito di me

Non utilizzare un forno a microonde per sciogliere l’olio in quanto distruggerà composti e bioattivi.

E non applicare molto olio di cocco sui capelli, poiché l’eccesso può causare un aspetto grasso e ostruire i pori.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome

diciassette + undici =