Home Home Acido urico e dolori articolari: questi 4 rimedi naturali elimineranno velocemente il...

Acido urico e dolori articolari: questi 4 rimedi naturali elimineranno velocemente il dolore

905
0
acido urico

Tutto quello che c’è da sapere sull’aumento dell’acido urico nel sangue: dalle cause ai rimedi naturali

L’acido urico viene prodotto nel normale metabolismo cellulare, è il prodotto di scarto che resta dopo che le cellule si rinnovano, esso viene costantemente prodotto dal fegato, trasportato dal sangue nei reni dove è opportunamente filtrato ed eliminato.

Così facendo la sua concentrazione si mantiene sempre costante, il problema nasce quando il suo valore è troppo alto o troppo basso, segno che qualcosa non va.

L’iperuricemia è la diretta conseguenza di un aumento dell’acido urico nel sangue, un problema che può causare la formazione di calcoli biliari o renali ed avere come diretta conseguenza l’ipertensione.

Può essere spesso un problema di natura genetica o dovuto ad un’alimentazione ricca di purine, sostanze azotate che formano il nostro DNA, causato da una ridotta espulsione da parte dei reni, abuso di alcol o dal diabete mellito.

Un eccesso dei livelli dell’acido urico provocano una maggiore precipitazione sotto forma di cristalli al livello dei tessuti connettivi o delle articolazioni, la sintomatologia più comune sono: prurito, articolazioni gonfie ed arrossate e dolore diffuso, un esempio ricorrente è la gotta.

Per evitare tali disturbi è necessario combattere il sovrappeso, seguendo un’alimentazione sana ed equilibrata, eliminando tutti i composti azotati ed i nutrimenti che peggiorano il metabolismo dell’acido urico, oltre ad eliminare alcol e carne.

Esistono diversi ritrovati farmacologici in gradi di alleviare i sintomi, ma se volete ricorrere a rimedi naturali, ve ne sono alcuni facilmente reperibili in casa, che danno ottimi risultati.

Tra gli alimenti consigliati troviamo i carciofi , le loro proprietà diuretiche aiutano ad eliminare l’acido urico, una mela al giorno dopo i pranzi principali disintossica l’organismo in modo naturale e favorisce l’ espulsione dell’acido urico.

Con le cipolle si può realizzare una tisana, il sapore non è il massimo, ma le sue proprietà sono un rimedio efficace per purificare il corpo, i suoi antiossidanti puliscono il sangue e scompongono i cristalli di acido urico nei reni, riducendo il rischio di formazione di calcoli renali.

L’infuso di ortica disintossica il sangue rimuovendo i residui di acido urico, stimola la corretta funzione renale, favorisce la diuresi evitando la formazione di ostruzioni.

Bevete dell’acqua tiepida con aceto di mele, i suoi acidi favoriscono la scomposizione dell’acido urico prevenendo la formazione dei cristalli e di conseguenza l’infiammazione,inoltre regola il PH del corpo.

Per approfondire:

Per ricevere in anteprima tutte le nostre notizie, iscriviti subito alla nostra newsletter e seguici su facebook!!!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome

12 − 1 =