Home Home Un bicchiere di questa bevanda al giorno combatterà lo stress e ti...

Un bicchiere di questa bevanda al giorno combatterà lo stress e ti aiuterà a dormire meglio

399
0
dormire meglio

Lo stress e l’insonnia sono due problemi che spesso sono conseguenza uno dell’altro, le cause possono essere molteplici, un ritmo di vita frenetico, avvenimenti negativi, fattori ambientali o psicologici, cambio di lavoro o semplicemente un trasloco. Grazie ai nostri consigli dormire meglio ed azzerare lo stress sarà più semplice di quanto tu possa immaginare.

I consigli per sconfiggere stress ed insonnia ed iniziare finalmente a dormire meglio

Se accorgersi di essere stressati a volte è un po’ difficile è più semplice capire quando si soffre d’insonnia, i disagi sono chiari: difficoltà nell’addormentarsi, risvegli continui, ma soprattutto una scarsa qualità del sonno.

Sono tutti sintomi spesso non fisiologici, ma che hanno tutti come conseguenza varie ripercussioni sulla qualità di vita e sulle attività quotidiane.

Per cercar di recuperare le forze perse in una notte in bianco è buona norma adottare alcune sane abitudini, che possano facilitare un riposo ristoratore, come evitare l’assunzione di pasti elaborati o bevande a base di caffeina o teina prima di coricarsi.

Fare un bagno caldo ed evitare di guardare la TV in camera o di fare qualunque attività che impegni troppo la mente, meglio ascoltare della musica rilassante.

Se tutto ciò non basta e non si vuole ricorrere ai farmaci esistono dei rimedi fitoterapici a base di erbe officinali, naturali al 100%, in grado di aiutare, senza incorrere in indesiderati effetti collaterali.

Tè, tisane e infusi

Per ridurre gli stati di ansia e di stress, tra i rimedi più consigliati ci sono le tisane o gli infusi a base di camomilla, biancospino, luppolo e molte altre piante che favoriscono il rilassamento psicofisico. Tuttavia i migliori rimedi naturali per combattere lo stress ed iniziare a dormire meglio sono:

La tintura di valeriana (se non sai dove trovarla, clicca qui) dal sapore pungente sono ottime per realizzare infusi o tisane, hanno proprietà sedative e rilassanti, grazie al loro contenuto di flavonoidi ed alcaloidi facilitano e migliorano la qualità del sonno.

La melissa (se non sai dove trovarla, clicca qui) è particolarmente indicata nei casi di irritabilità, stanchezza eccessiva e forte nervosismo, calma le tensioni e la sensazione di angoscia.

La passiflora (se non sai dove trovarla, clicca qui) con azione sedativa ed ansiolitica calma ed allenta le tensioni accumulate durante il giorno.

Il luppolo (se non sai dove trovarlo, clicca qui) è un fitocomplesso molto ricco è un valido coadiuvante del sonno ed un calmante nervoso per eccellenza, con azioni spasmolitiche e sedative del sistema nervoso centrale.

L’escolzia (se non sai dove trovarla, clicca qui) è ricca di principi attivi, ha capacità antispasmodiche e sedative, indicata nei casi di agitazione nervosa, insonnia ed irritabilità, diminuisce l’ansia, migliora la qualità del sonno senza influenzare la lucidità mentale.

Molto efficaci anche gli oli che aiutano a prendere prima sonno e farlo durare per molte ore, possono essere usati in aromaterapia, sia per diffusione ambientale che in un bagno caldo o con semplici massaggi, i più consigliati sono: l’olio essenziale di lavanda, quello di bergamotto o quello di basilico.

Leggi anche:

Per ricevere in anteprima tutte le nostre notizie, iscriviti subito alla nostra newsletter e seguici su facebook!!!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome

6 + sedici =