Home Diete & Fitness Hai 50 anni e non riesci a dimagrire? Ecco cosa devi fare

Hai 50 anni e non riesci a dimagrire? Ecco cosa devi fare

1699
0
dimagrire

Il raggiungimento dei 50 anni segna un momento di vera svolta nella vita di ogni uomo, iniziano i normali processi fisiologici della mezza età, l’aspetto estetico cambia, i capelli, per chi li ha ancora, sono fortemente brizzolati ed è ben evidente un po’ di pancetta a ricordo delle grandi abbuffate. E’ dunque fondamentale trovare delle soluzioni utili a dimagrire.

Dimagrire a 50 anni

Spesso i 50 anni offrono l’opportunità di fare un bilancio del mezzo secolo trascorso, per alcuni sono fonte di vere crisi esistenziali, c’è chi non accetta il tempo che passa e dei mutamenti del proprio corpo, mentre altri riescono a scoprire un modo diverso di vivere.

L’uomo d’oggi è più attento, sa gestire meglio le proprie emozioni, saturo delle esperienze vissute, riesce a guardare la vita con una prospettiva molto larga.

Coloro che hanno sempre adottato uno stile di vita sano non dovranno apportare molti cambiamenti, se non seguire la strada già percorsa, mentre i meno attenti faranno bene a porre un freno ai vari eccessi sia alimentari che sedentari.

Dimagrire diventa fondamentale in quanto il sovrappeso è uno dei fattori principali che mette seriamente in pericolo la salute del cuore, l’eccesso di colesterolo e l’ipertensione sono segnali d’allarme di rischi seri come l’infarto e l’ictus.

Qualche consiglio da mettere in pratica

Seguire un’alimentazione corretta prevede l’inserimento di almeno due porzioni a pasto di frutta e verdura fresca e di stagione, per un giusto apporto di calcio, indispensabile per la salute delle ossa, oltre che per la coagulazione del sangue, la conduzione nervosa e la contrazione muscolare.

Almeno due volte a settimana è consigliabile fare il pieno di omega 3, presente non solo nel pesce, ma anche nella frutta secca, essenziale per proteggere il sistema cardiovascolare.

In alternativa alle proteine di origine animale, si può optare per quelle vegetali di cui i legumi e la soia sono particolarmente ricchi, servono a nutrire i muscoli, accelerano il metabolismo e le fibre che contengono sono un valido aiuto per facilitare la funzionalità intestinale e tenere sotto controllo il peso.

Verso i 50 anni il metabolismo rallenta, quindi è meglio limitare l’uso di carboidrati semplici, il glucosio infatti si converte immediatamente in grasso, meglio ingerire i cereali integrali.

Naturalmente ridurre l’assunzione di alcol e bevande dolci che ritardano l’assorbimento del calcio, è sempre consigliabile, in alternativa è meglio bere acqua naturale o bevande a base di frutta fresca, sotto forma di centrifughe o spremute.

Leggi anche:

Per ricevere in anteprima tutte le nostre notizie, iscriviti subito alla nostra newsletter e seguici su facebook!!!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome

1 × 3 =