Home Home Stai distruggendo i tuoi reni! 10 abitudini da cambiare subito

Stai distruggendo i tuoi reni! 10 abitudini da cambiare subito

1605
0
reni

I reni svolgono una delle più importanti funzioni nel corpo umano, tramite l’azione filtrante concorrono all’eliminazione delle sostanze di scarto o dannose, inoltre regolano gli equilibri salini ed acido-base nel sangue.

Sono organi essenziali per la sopravvivenza, oltre a depurare il sangue, aiutano a regolare la pressione sanguigna, stimolano la produzione di globuli rossi e producono la vitamina D attiva, necessaria per l’assorbimento del calcio dagli alimenti.

Quando i reni si ammalano trasmettono il loro disagio su tutta la salute in generale, ma oltre al lato patologico ci sono delle insane abitudini che protratte nel tempo contribuiscono al loro deterioramento.

Il fumo

le sigarette ricche di nicotina ed altre sostanze cancerogene non minano solo la salute dei polmoni, le tossine attraverso il sangue raggiungono tutti gli organi, il lavoro dei reni pur intensificato non riesce ad eliminarle totalmente.

Alcune di esse si depositano sulle pareti interne provocando danni irreparabili nel lungo tempo.

L’alcol

Il consumo costante di sostanze alcoliche determina tutta una serie di danni che interessano diversi organi, oltre a questo organo viene seriamente compromesso il giusto funzionamento epatico.

Poche ore di sonno

Il sonno è una delle funzioni più importanti se non vitali, di notte le cellule e gli organi recuperano le energie perse durante il giorno

La minzione

Un errore molto grave per la salute dei reni è quello di trattenere l’urina, ignorando i segnali che il corpo ci trasmette, il ristagno di questa sostanza ricca di scorie è negativa per i reni, per la vescica e tutte le vie urinarie.

Troppe tazzine di caffè

L’assunzione giornaliera di dosi elevate di sostanze ricche di caffeina, fa si che l’organismo si disidrati ed i reni devono lavorare di più

Vita sedentaria

Uno stile di vita senza attività fisica altera il funzionamento di tutti gli organi, viene ostacolata la circolazione sanguigna ed una delle conseguenze più evidenti è l’accumulo di liquidi nelle gambe ed un maggior lavoro per i reni.

Troppo sale

Il corpo ha bisogno del sodio per funzionare al meglio, ma senza eccedere 5 grammi è la dose consigliata per non mettere i reni sotto stress.

Mancata assunzione di vitamina B6

Questo particolare tipo di vitamina è essenziale per il buon funzionamento dei reni, è presente nelle patate, nel pesce, nel pollo e nella frutta, basta integrarla in una sana ed equilibrata alimentazione.

Bere poca acqua

Il consumo giornaliero di acqua è di circa due litri, per aiutare i reni nel loro lavoro di depurazione e reintegrare i liquidi persi con la sudorazione, l’urina ed i diversi processi metabolici.

Eccesso di proteine animali

Una dieta ricca di proteine animali specie la carne rossa, aumenta il carico metabolico che grava sui reni.

Per ricevere in anteprima tutte le nostre notizie, iscriviti subito alla nostra newsletter e seguici su facebook!!!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome

uno × 5 =